Area Produzione e Tecnica

LE TECNOLOGIE INFORMATICHE DI GESTIONE E CONTROLLO DEI MAGAZZINI

OBIETTIVI: 

  • Approfondire gli aspetti legati all’utilizzo dei sistemi informativi per la gestione delle attività di acquisto (l’analisi e la gestione dei dati attraverso i sistemi informativi aziendali)
  • Valutare l’impatto dell’information techology sul processo di acquisto
  • Valutare le diverse opportunità offerte dalle tecnologie informatiche
  • valutare il budget di funzionamento e gli investimenti necessari
  • identificare le giuste pratiche e le competenze richieste

DESTINATARI: 

Imprenditori e responsabili aziendali, responsabili della logistica, responsabili acquisti, responsabili di produzione, responsabili programmazione della produzione, controller

DURATA: 8 ORE  frazionabili in blocchi da 4 + 4 ore

PERIODO DI SVOLGIMENTO: 29 MAGGIO 5 GIUGNO 2024 orario 14-18

SCORTE DI MAGAZZINO: GESTIONE STRATEGICA E VALORIZZAZIONE CONTABILE

OBIETTIVI: 

  • Migliorare il sistema di gestione degli stock ottimizzando l'utilizzo delle tecniche di previsione, di approvvigionamento, di stoccaggio
  • Assicurare un adeguato servizio al costo minimo scegliere il modello di gestione più idoneo
  • Affrontare e risolvere problemi di stagionalità dei consumi
  • Migliorare la comunicazione con le funzioni aziendali "clienti" della gestione stock per ottimizzare il servizio reso
  • Definire il ruolo della gestione materiali per una corretta programmazione aziendale

DESTINATARI: 

Titolari di PMI, addetti AREA  amministrativa,  AREA magazzino,  AREA acquisti

DURATA: 8 ORE  frazionabili in blocchi da 4+4 ore

PERIODO DI SVOLGIMENTO:  19-26 SETTEMBRE 2024 MATTINA 9-13

RIDURRE I PREZZI ED I COSTI DI ACQUISTO OTTIMIZZANDO LE PRESTAZIONI DEI FORNITORI

OBIETTIVI: 

  • Valutare gli strumenti per aggiungere gli obiettivi di riduzione dei costi totali d’acquisto
  • Approfondire la conoscenza delle tecniche di analisi dei costi e utilizzarle per valutare il prezzo delle forniture
  • Individuare e analizzare i fattori che condizionano il prezzo
  • Quantificare le voci di costo di un acquisto
  • Identificare le leve negoziali del prezzo d’acquisto per strutturare e affrontare con successo la trattativa
  • Ridurre i prezzi d’acquisto utilizzando la scomposizione dei costi come strumento per raggiungere più rapidamente gli obiettivi
  • Sapere elaborare una richiesta d’offerta efficace

DESTINATARI: 

Titolari di PMI, addetti AREA  amministrativa,  AREA magazzino,  AREA acquisti,

DURATA: 8 ORE  frazionabili in blocchi da 4+4 ore

PERIODO DI SVOLGIMENTO:  21/25 MARZO 2024 MATTINA 9-13

LA GESTIONE DEL MAGAZZINO: COME ORGANIZZARE LE ATTIVITA’, I SISTEMI E LE METODOLOGIE OPERATIVE

OBIETTIVI: 

  • Come ottenere e mantenere la perfetta efficienza del proprio magazzino
  • Rivedere l'organizzazione e gestione delle proprie aree di ricevimento, stoccaggio, picking e movimentazione interna al fine di raggiungere un elevato livello di servizio
  • Ripensare la progettazione del magazzino e dell’unità di carico
  • Analizzare i sistemi di controllo della produttività
  • Comprendere la formazione per la valutazione e la riduzione dei costi di gestione
  • La comparazione tra gestione con e senza codice a barre
  • Analizzare i criteri di una scelta di terziarizzazione del magazzino

DESTINATARI: 

Imprenditori e responsabili aziendali, responsabili della logistica, responsabili acquisti, responsabili di produzione, responsabili programmazione della produzione, controller

DURATA: 8 ORE  frazionabili in blocchi da 4 + 4 ore

PERIODO DI SVOLGIMENTO:  24 GIUGNO 1 LUGLIO orario 14-18

LA GESTIONE DELL’UFFICIO ACQUISTI

OBIETTIVI: 

  • Valutare Definire il ruolo degli acquisti nel sistema aziendale.
  • Fornire una corretta strumentazione per un’efficace gestione ed un puntuale controllo degli obiettivi della funzione in chiave aziendale
  • Analizzare le strategie di selezione dei fornitori.
  • incrementare l’efficacia delle proprie fonti di approvvigionamento
  • costruire un corretto sistema di valutazione dei fornitori

DESTINATARI: 

Imprenditori e responsabili aziendali, responsabili della logistica, responsabili acquisti, responsabili di produzione, responsabili programmazione della produzione, controller

DURATA: 8 ORE  frazionabili in blocchi da 4 + 4 ore

PERIODO DI SVOLGIMENTO: 4 e 11 APRILE 2024 14-18

PROGRAMMAZIONE DELLA PRODUZIONE NELL’IMPRESA ARTIGIANA

OBIETTIVI: 

Avere una visione chiara del processo di pianificazione, programmazione e controllo della produzione

DESTINATARI: 

  • Responsabili produzione
  • Responsabili ed addetti alla pianificazione e programmazione della produzione
  • Personale delle aree operations coinvolto nella pianificazione e programmazione della produzione

DURATA: 8 ORE  frazionabili in blocchi da 4+4 ore

PERIODO DI SVOLGIMENTO: 22/29 APRILE 2024 POMERIGGIO 14-18

PROGRAMMAZIONE IN LADDER DA ZERO (teorico multipiattaforma) DA OTTOBRE

OBIETTIVI: Il corso è rivolto a coloro che intendono iniziare ad avvicinarsi al mondo della programmazione dei PLC, senza vincoli relativi ad un particolare produttore.  Il linguaggio di programmazione è il Ladder su base IEC-61131-3 che risulta, ad oggi, il più diffuso tra i vari costruttori di hardware ed il più utilizzato nell’ambito dell’automazione. Il corso farà una panoramica delle conoscenze base del mondo dei PLC per poi introdurre le varie tipologie di variabili, i principali operatori ed i linguaggio di programmazione Ladder (LD)

DESTINATARI: Il corso è rivolto a Tecnici elettronici o informatici, Programmatori, chiunque voglia imparare a sviluppare applicazioni PLC seguendo lo standard IEC 61131-3 con linguaggio Ladder. I requisiti  o prerequisiti per affrontare il corso sono: Conoscenze base di informatica ed elettronica, non si necessita di nessuno strumento Hardware.

DURATA: 12 ORE frazionabili in blocchi di 3 ore ciascuno 

PERIODO DI SVOLGIMENTO:  PRIMA EDIZIONE 7 MARZO 14.30-17.30, 11/13/20 MARZO 9-12

 

PROGRAMMAZIONE IN SFC (Sequential Functional Chart) Grafcet da zero – Tecnica batch per conversione da SFC a Ladder

OBIETTIVI: Il corso si rivolge ad un pubblico che possiede già alcune conoscenze di programmazione, nel settore dell’automazione. In particolare a chi, utilizzando il linguaggio Ladder, intende approfondire una diversa tipologia di approccio alla risoluzione dei problemi. Il linguaggio proposto è il Sequential Functional Chart/Grafcet su base IEC-61131-3 senza particolari vincoli relativi ad uno specifico produttore. Verranno inoltre evidenziate specifiche tecniche di passaggio da Grafcet a Ladder.

DESTINATARI: Il corso è rivolto a Tecnici elettronici o informatici, Programmatori, chiunque voglia imparare a sviluppare applicazioni PLC seguendo lo standard IEC 61131-3 con linguaggio SFC/Grafcet o approfondire l’utilizzo del Ladder. I requisiti  o prerequisiti per affrontare il corso sono:

  • Conoscenze base di informatica ed elettronica, conoscenza di base del linguaggio ledder
  • Non si necessita di nessuno strumento Hardware

DURATA: 8 ORE frazionabili in blocchi di 4 ore 

PERIODO DI SVOLGIMENTO:  IN BASE AL NUMERO DI ADESIONI

 	SCHEDA DI AUTOCONTROLLO COME PRINCIPALE STRUMENTO DI CONTROLLO DEL PROCESSO

OBIETTIVI: 

Fornire approfondimenti sulle Tecniche di controllo del processo nell'industria metalmeccanica mediante uno strumento efficace come la “Scheda di autocontrollo del processo”: Configurazione della Scheda di controllo , dedicata ad ogni tipo di componente in Produzione, per ottenere un processo costante ed affidabile; Scheda di autocontrollo del processo, come veicolo di formazione del personale diretto,  finalizzata allo snellimento delle attività di controllo qualità,  e miglioramento dell’efficacia delle ispezioni.

DESTINATARI: 

  • Addetti e responsabili di produzione
  • Addetti e responsabili del controllo qualità
  • Operatori formati e da formare per il reparto lavorazioni meccaniche

DURATA: 8 ORE 

PERIODO DI SVOLGIMENTO: BASE ADESIONI

CORSO AVANZATO DI OLEODINAMICA: APPROFONDIMENTI SUI PRINCIPALI TEMI E SULLE CARATTERISTICHE DEI COMPONENTI

OBIETTIVI: Apprendere le conoscenze essenziali per il dimensionamento dei basilari parametri di un impianto, acquisire una buona capacita' di valutazione delle prestazioni ed idoneita' di impianti non particolarmente complessi

DESTINATARI: 

  • Tecnici e progettisti, sia in ambito meccanico che elettrico
  • Progettisti di impianti oleodinamici o addetti ai banchi di collaudo
  • Manutentori interessati a migliorare le conoscenze sulle potenzialità degli impianti e delle apparecchiature oleodinamiche

DURATA: 16 ORE frazionabili in 2 giornate

PERIODO DI SVOLGIMENTO:  15/22 MAGGIO GIORNATA INTERA

CORSO BASE DI OLEODINAMICA: STRUTTURE BASE DEGLI IMPIANTI OLEODINAMICI

OBIETTIVI: Aumentare le capacità di lettura e interpretazione di schemi e fornire le conoscenze di base sul funzionamento di componenti, sistemi e regolazioni tipiche utilizzate nelle applicazioni industriali oleodinamiche. Il Corso è introduttivo a corsi specifici ed avanzati

DESTINATARI: 

  • Tecnici e progettisti, sia in ambito meccanico che elettrico
  • Progettisti di impianti oleodinamici o addetti ai banchi di collaudo
  • Manutentori interessati a migliorare le conoscenze sulle potenzialità degli impianti e delle apparecchiature oleodinamiche

DURATA: 16 ORE frazionabili in 2 giornate

PERIODO DI SVOLGIMENTO:  14/20 MARZO GIORNATA INTERA  giornata intera BASE ADESIONI

CORSO BASE DI OLEODINAMICA: STRUTTURE BASE DEGLI IMPIANTI OLEODINAMICI

OBIETTIVI: Approfondire le conoscenze elementari e generiche dell'oleodinamica apprese mediante il corso base, con approfondimenti sulle diverse caratteristiche di ogni singolo componente e fornendo gli strumenti teorici per una buona valutazione tecnico-operativa delle apparecchiature presenti o da introdurre in un impianto, tenendo considerati gli obbiettivi da raggiungere

DESTINATARI: 

  • Tecnici e progettisti, sia in ambito meccanico che elettrico
  • Progettisti di impianti oleodinamici o addetti ai banchi di collaudo
  • Manutentori interessati a migliorare le conoscenze sulle potenzialità degli impianti e delle apparecchiature oleodinamiche

DURATA: 16 ORE frazionabili in 2 giornate

PERIODO DI SVOLGIMENTO:  16/23 APRILE 2024 GIORNATA INTERA

LA RACCOLTA E ANALISI DEI DATI DI INEFFICIENZA IN PRODUZIONE: CONOSCERE CAPIRE INTERVENIRE

OBIETTIVI:

Trasferire agli addetti ai lavori quanto è importante in azienda la Raccolta e l’Analisi dei dati d’inefficienza in produzione ed altri, dal reparto accettazione al reparto spedizione (il completo flusso produttivo).

DESTINATARI: 

  • Addetti e responsabili di produzione
  • Addetti e responsabili del controllo qualità
  • Operatori formati e da formare per il reparto lavorazioni meccaniche

DURATA: 8 ORE 

PERIODO DI SVOLGIMENTO:  BASE ADESIONI

MODELLAZIONE 3D

OBIETTIVI: 

Corso personalizzato con Cad in uso in azienda, personalizzazioni al cliente e indirizzato al prodotto da sviluppare. Prevede la formazione di nuovo personale (o personale che ancora non ha buona esperienza) al proprio sistema Cad interno.

DESTINATARI: 

  • Addetti ufficio tecnico
  • Progettisti
  • Neo assunti ufficio tecnico

DURATA:  20 ORE per una prima fase iniziale

PERIODO DI SVOLGIMENTO: DA GENNAIO 2022 BASE ADESIONI

DAL CAD AL RENDERING

OBIETTIVI: 

  • Verranno insegnate le tecniche di base del rendering su componenti meccanici o di presentazione prodotto (non prenderemo in esame rendering architettonici, o di interni)
  • Come presentare al meglio il proprio prodotto, utilizzando i solidi  del proprio Cad 3d derivanti dalla progettazione.
  • Si intende dare gli strumenti di base per muoversi agevolmente nel mondo del rendering (applicazione di luci, materiali, sfondi, ombre e riflessioni)
  • Software utilizzati KEYSHOT, VRED, ALIAS

DESTINATARI: 

  • Addetti ufficio tecnico
  • Progettisti
  • Neo assunti ufficio tecnico

DURATA: 16 ORE per una prima fase iniziale

PERIODO DI SVOLGIMENTO:  BASE ADESIONI

PROGETTAZIONE CAD 2D

OBIETTIVI: 

Corso personalizzato con Cad in uso in azienda, personalizzazioni al cliente e indirizzato al prodotto da sviluppare. Prevede la formazione di nuovo personale (o personale che ancora non ha buona esperienza) al proprio sistema Cad interno.

DESTINATARI: 

  • Addetti ufficio tecnico
  • Progettisti
  • Neo assunti ufficio tecnico

DURATA:  20 ORE per una prima fase iniziale

PERIODO DI SVOLGIMENTO:  base adesioni

LA QUALITA' IN AZIENDA PER GENERARE EFFICIENZA

OBIETTIVI: Il corso si propone di fornire ai partecipanti le principali conoscenze del disegno tecnico meccanico, ed è utile per costruire basi teoriche fondamentali per l’attività di disegnatore e progettista, così come per poter operare con competenza nell’ambito delle lavorazioni meccaniche, padroneggiando terminologia, regole, tecniche di lettura e interpretazione del disegno tecnico.

DURATA: 20 ORE

PERIODO DI SVOLGIMENTO:  PRIMA EDIZIONE MARZO 2024:  11,15,21,25 marzo orario 14-17 date finali su aprile

SECONDA EDIZIONE MAGGIO 2024: 6,9,13,16,20,23,27 pomeriggio 14-17 (primo incontro 15-17)

Solidworks - Livello Intermedio

OBIETTIVI: Formare utenti già in possesso delle conoscenze base del programma ad un suo utilizzo quotidiano e avanzato

DESTINATARI: Professionisti impegnati nel settore della progettazione 

DURATA: 32 ORE

PERIODO DI SVOLGIMENTO: DA GENNAIO 2022 in base al numero di adesioni

Solidworks - Livello Base

OBIETTIVI: Acquisire familiarità con i concetti di modellazione 3D e utilizzare le tecniche di base di Solidworks, in ambiente di modellazione di Parte, Assieme, Disegno 2D

DESTINATARI: Professionisti impegnati nel settore della progettazione 

DURATA: 32 ORE

PERIODO DI SVOLGIMENTO: DA GENNAIO 2022 IN BASE AL NUMERO DI ADESIONI

Ultime Notizie ed Eventi