fbpx

Area Sicurezza

aggiornamento RLS 4 e 8 ore

OBIETTIVI: Adempiere alla formazione dell’Aggiornamento per Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza prevista dall’art. 37, comma 11, del D.Lgs. 81/08.

DESTINATARI: Tutti i Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza (R.L.S.) che sono chiamati a svolgere l’aggiornamento obbligatorio annuale

DURATA: 4 o 8 ORE

PERIODO DI SVOLGIMENTO: 18 OTTOBRE 2021 

formazione lavoratori rischio basso

OBIETTIVI: La formazione dei lavoratori sulla sicurezza è uno dei principali obblighi a carico del datore di lavoro, così come previsto dal D.Lgs. 81/08. L'art. 37 del D.Lgs. 81/08 prevede che il Datore di lavoro provveda alla formazione dei lavoratori, secondo i contenuti e la durata previsti dall’ Accordo Stato Regioni del 21/12/2011.

In particolare, l’Accordo Stato Regioni sulla formazione lavoratori, prevede una durata dei corsi variabile in funzione del settore di appartenenza dell’azienda  e della mansione svolta dal lavoratore. [...]

DESTINATARI: La formazione va realizzata a tutti i lavoratori, così come definiti nell'art. 2 comma 1 del D.lgs 81/08,  indipendentemente dal fatto che siano retribuiti o dalla tipologia contrattuale, a chiunque cioè svolga attività lavorativa presso il datore di lavoro. 
Tra questi ricordiamo, oltre a tutte le tipologie di lavoro di natura subordinata, il socio lavoratore, l’associato in partecipazione e i tirocinanti.[...]

formazione lavoratori rischio medio

OBIETTIVI: La formazione dei lavoratori sulla sicurezza è uno dei principali obblighi a carico del datore di lavoro, così come previsto dal D.Lgs. 81/08. L'art. 37 del D.Lgs. 81/08 prevede che il Datore di lavoro provveda alla formazione dei lavoratori, secondo i contenuti e la durata previsti dall’ Accordo Stato Regioni del 21/12/2011.

In particolare, l’Accordo Stato Regioni sulla formazione lavoratori, prevede una durata dei corsi variabile in funzione del settore di appartenenza dell’azienda  e della mansione svolta dal lavoratore. [...]

DESTINATARI: La formazione va realizzata a tutti i lavoratori, così come definiti nell'art. 2 comma 1 del D.lgs 81/08,  indipendentemente dal fatto che siano retribuiti o dalla tipologia contrattuale, a chiunque cioè svolga attività lavorativa presso il datore di lavoro. 
Tra questi ricordiamo, oltre a tutte le tipologie di lavoro di natura subordinata, il socio lavoratore, l’associato in partecipazione e i tirocinanti.[...]

formazione lavoratori rischio alto

OBIETTIVI: La formazione dei lavoratori sulla sicurezza è uno dei principali obblighi a carico del datore di lavoro, così come previsto dal D.Lgs. 81/08. L'art. 37 del D.Lgs. 81/08 prevede che il Datore di lavoro provveda alla formazione dei lavoratori, secondo i contenuti e la durata previsti dall’ Accordo Stato Regioni del 21/12/2011.

In particolare, l’Accordo Stato Regioni sulla formazione lavoratori, prevede una durata dei corsi variabile in funzione del settore di appartenenza dell’azienda  e della mansione svolta dal lavoratore. [...]

DESTINATARI: La formazione va realizzata a tutti i lavoratori, così come definiti nell'art. 2 comma 1 del D.lgs 81/08,  indipendentemente dal fatto che siano retribuiti o dalla tipologia contrattuale, a chiunque cioè svolga attività lavorativa presso il datore di lavoro. 
Tra questi ricordiamo, oltre a tutte le tipologie di lavoro di natura subordinata, il socio lavoratore, l’associato in partecipazione e i tirocinanti.[...]

aggiornamento primo soccorso 4 ore gruppo B e C

OBIETTIVI: I lavoratori designati al primo soccorso devono frequentare un corso di aggiornamento ogni tre anni, almeno per quanto riguarda le capacità di intervento pratico, come disposto dall'art. 3, comma 5 del D.M. 388/2003

DESTINATARI: Addetti al primo soccorso in aziende o unità produttive del gruppo B) e C) già in possesso della formazione di base

SEDE, SVOLGIMENTO E DURATA: Presso sede Ecipar scrl, Via Vincenzo Monti n. 19/1 (Reggio Emilia)

19 OTTOBRE 2021 DALLE 9.00 ALLE 13.00 

n.b. nel rispetto delle linee guida e del protocollo anti-contagio COVID-19 il numero max di partecipanti per aula sarà di 12 unità

aggiornamento primo soccorso 6 ore gruppo A

OBIETTIVI: I lavoratori designati al primo soccorso devono frequentare un corso di aggiornamento ogni tre anni, almeno per quanto riguarda le capacità di intervento pratico, come disposto dall'art. 3, comma 5 del D.M. 388/2003.

DESTINATARI: Addetti al primo soccorso in aziende o unità produttive del gruppo A) già in possesso della formazione di base. 

SEDE, SVOLGIMENTO E DURATA: Presso sede Ecipar scrl, Via Vincenzo Monti n. 19/1 (Reggio Emilia)

19 OTTOBRE 2021 DALLE 9.00 ALLE 13.00 E DALLE 14.00 ALLE 16.00

n.b. nel rispetto delle linee guida e del protocollo anti-contagio COVID-19 il numero max di partecipanti per aula sarà di 12 unità

antincendio 8 ore medio rischio

OBIETTIVI

Il decreto legislativo 81/08 all’art. 43 comma 1 lettera b) stabilisce che il datore di lavoro è tenuto a designare lavoratori incaricati dell’attuazione delle misure di prevenzione incendi, lotta antincendio e gestione delle emergenze. Tutti i lavoratori che svolgono l’incarico di addetto alla squadra di emergenza antincendio devono ricevere una specifica formazione. 

DESTINATARI

Lavoratori designati dal Datore di Lavoro a svolgere all'interno dell'azienda il ruolo relativo alla prevenzione incendi, lotta antincendio e gestione delle emergenze.

SEDE, SVOLGIMENTO E DURATA

Presso sede Ecipar scrl, Via Vincenzo Monti n. 19/1 (Reggio Emilia)

27 SETTEMBRE 2021 DALLE 9.00 ALLE 13.00 (4 ORE) + 04 OTTOBRE 2021 DALLE 9.00 ALLE 13.00 (4 ORE)

n.b. nel rispetto delle linee guida e del protocollo anti-contagio COVID-19 il numero max di partecipanti per aula sarà di 12 unità

antincendio 4 ore basso rischio

OBIETTIVI

Il decreto legislativo 81/08 all’art. 43 comma 1 lettera b) stabilisce che il datore di lavoro è tenuto a designare lavoratori incaricati dell’attuazione delle misure di prevenzione incendi, lotta antincendio e gestione delle emergenze. Tutti i lavoratori che svolgono l’incarico di addetto alla squadra di emergenza antincendio devono ricevere una specifica formazione. 

DESTINATARI

Lavoratori designati dal Datore di Lavoro a svolgere all'interno dell'azienda il ruolo relativo alla prevenzione incendi, lotta antincendio e gestione delle emergenze.

SEDE, SVOLGIMENTO E DURATA

Presso sede Ecipar scrl, Via Vincenzo Monti n. 19/1 (Reggio Emilia) 

27 SETTEMBRE 2021 DALLE 9.00 ALLE 13.00 

n.b. nel rispetto delle linee guida e del protocollo anti-contagio COVID-19 il numero max di partecipanti per aula sarà di 12 unità

primo soccorso 12 ore gruppo B e C

OBIETTIVI

In base a quanto previsto dal D.M. 388 del 15/07/2003, che definisce le norme di primo soccorso aziendale, in attuazione dell'art. 18, comma 1/B, del D.lgs. 81/2008, si intende formare l'addetto al primo soccorso, che si occupa di predisporre presso il luogo di lavoro le condizioni e l'attrezzatura per gli interventi di primo soccorso. Interviene durante gli infortuni sul lavoro eseguendo le procedure di salvataggio.

DESTINATARI

Addetti designati dal datore di lavoro.

SEDE, SVOLGIMENTO E DURATA

Presso sede Ecipar scrl, Via Vincenzo Monti n. 19/1 (Reggio Emilia)

  • 13-20-27 OTTOBRE 2021 dalle 9.00 alle 13.00 

 n.b. nel rispetto delle linee guida e del protocollo anti-contagio COVID-19 il numero max di partecipanti per aula sarà di 12 unità

primo soccorso 16 ore gruppo A

OBIETTIVI

In base a quanto previsto dal D.M. 388 del 15/07/2003, che definisce le norme di primo soccorso aziendale, in attuazione dell'art. 18, comma 1/B, del D.lgs. 81/2008, si intende formare l'addetto al primo soccorso, che si occupa di predisporre presso il luogo di lavoro le condizioni e l'attrezzatura per gli interventi di primo soccorso. Interviene durante gli infortuni sul lavoro eseguendo le procedure di salvataggio.

DESTINATARI

Addetti designati dal datore di lavoro.

SEDE, SVOLGIMENTO E DURATA

Presso sede Ecipar scrl, Via Vincenzo Monti n. 19/1 (Reggio Emilia)

  • 13-20-27 OTTOBRE + 3 NOVEMBRE 2021 dalle 9.00 alle 13.00

n.b. nel rispetto delle linee guida e del protocollo anti-contagio COVID-19 il numero max di partecipanti per aula sarà di 12 unità

aggiornamento carrelli elevatori

OBIETTIVI

L’art. 73 del D. Lgs. 81/08 prevede che il Datore di lavoro provveda affinché i lavoratori incaricati dell’uso delle attrezzature di lavoro che richiedono conoscenze e responsabilità particolari ricevano una formazione, informazione ed un addestramento adeguati e specifici, tali da consentire l’utilizzo delle attrezzature in modo idoneo e sicuro, anche in relazione ai rischi che possono essere causati ad altre persone. 

DESTINATARI

Il corso di aggiornamento quinquennale è rivolto agli addetti alla conduzione di carrelli industriali semoventi già in possesso dell'abilitazione.

SEDE, SVOLGIMENTO E DURATA

Presso sede Ecipar scrl, Via Vincenzo Monti n. 19/1 (Reggio Emilia) 

12 OTTOBRE 2021 - DALLE 9.00 ALLE 13.00

n.b. nel rispetto delle linee guida e del protocollo anti-contagio COVID-19 il numero max di partecipanti per aula sarà di 12 unità 

aggiornamento antincendio basso rischio

OBIETTIVI: Gli addetti incaricati dell’attività di prevenzione incendi e lotta antincendio, di evacuazione dei luoghi di lavoro,  devono ricevere una adeguata e specifica formazione e un aggiornamento periodico ai sensi del D.LGS. 81/08 e s.m.i.
L’aggiornamento viene effettuato rispettando le indicazioni della Circolare prot. 12653 del 23.02.2011 della Direzione Centrale del Corpo dei vigili del Fuoco.

DESTINATARI: Addetti alla prevenzione incendi e lotta antincendio in aziende o unità produttive a basso rischio, già in possesso della formazione di base.

aggiornamento antincendio medio rischio

OBIETTIVI: Gli addetti incaricati dell’attività di prevenzione incendi e lotta antincendio, di evacuazione dei luoghi di lavoro,  devono ricevere una adeguata e specifica formazione e un aggiornamento periodico ai sensi del D.LGS. 81/08 e s.m.i.
L’aggiornamento viene effettuato rispettando le indicazioni della Circolare prot. 12653 del 23.02.2011 della Direzione Centrale del Corpo dei vigili del Fuoco.

SEDE, SVOLGIMENTO E DURATA: Presso sede Ecipar scrl, Via Vincenzo Monti n. 19/1 (Reggio Emilia)

25 OTTOBRE 2021 - DALLE 9.00 ALLE 14.00 (5 ORE)

n.b. nel rispetto delle linee guida e del protocollo anti-contagio COVID-19 il numero max di partecipanti per aula sarà di 12 unità

abilitazione carrelli elevatori

OBIETTIVI

L’art. 73 del D. Lgs. 81/08 prevede che il Datore di lavoro provveda affinché i lavoratori incaricati dell’uso delle attrezzature di lavoro che richiedono conoscenze e responsabilità particolari ricevano una formazione, informazione ed un addestramento adeguati e specifici, tali da consentire l’utilizzo delle attrezzature in modo idoneo e sicuro, anche in relazione ai rischi che possono essere causati ad altre persone. 

DESTINATARI

Addetti alla conduzione di carrelli industriali semoventi

(ossia qualunque veicolo su ruote ad esclusione di quelli circolanti su rotaie, concepito per trasportare, trainare, spingere, sollevare, impilare o disporre su scaffalature qualsiasi tipo di carico ed azionato da un operatore a bordo con sedile).

aggiornamento rspp 6 ore rischio basso

OBIETTIVI

Il D. Lgs. 81/08 e l’Accordo Stato Regioni repertorio atti n. 223/CSR del 21/12/2011, prevedono che i Datori di Lavoro che svolgono direttamente i compiti di Prevenzione e Protezione dai rischi ai sensi dell’art. 34 del D. Lgs. 81/08, seguano uno specifico percorso formativo in materia di salute e sicurezza sul lavoro e un periodico aggiornamento.

DESTINATARI

Datori di Lavoro di aziende produttive fino a 30 dipendenti e di aziende di servizi fino a 200 dipendenti classificate a rischio basso che svolgono direttamente i compiti di Responsabile Servizio Prevenzione e Protezione (R.S.P.P.) ai sensi dell'art. 34 del D.LGS. 81/2008 e che devono adempiere l'obbligo di aggiornamento quinquennale

aggiornamento rspp 10 ore rischio medio

OBIETTIVI

Il D. Lgs. 81/08 e l’Accordo Stato Regioni repertorio atti n. 223/CSR del 21/12/2011, prevedono che i Datori di Lavoro che svolgono direttamente i compiti di Prevenzione e Protezione dai rischi ai sensi dell’art. 34 del D. Lgs. 81/08, seguano uno specifico percorso formativo in materia di salute e sicurezza sul lavoro e un periodico aggiornamento.

DESTINATARI

Datori di Lavoro di aziende produttive fino a 30 dipendenti e di aziende di servizi fino a 200 dipendenti classificate a rischio medio che svolgono direttamente i compiti di Responsabile Servizio Prevenzione e Protezione (R.S.P.P.) ai sensi dell'art. 34 del D.LGS. 81/2008 e che devono adempiere l'obbligo di aggiornamento quinquennale

aggiornamento rspp 14 ore rischio alto

OBIETTIVI

Il D. Lgs. 81/08 e l’Accordo Stato Regioni repertorio atti n. 223/CSR del 21/12/2011, prevedono che i Datori di Lavoro che svolgono direttamente i compiti di Prevenzione e Protezione dai rischi ai sensi dell’art. 34 del D. Lgs. 81/08, seguano uno specifico percorso formativo in materia di salute e sicurezza sul lavoro e un periodico aggiornamento.

DESTINATARI

Datori di Lavoro di aziende produttive fino a 30 dipendenti e di aziende di servizi fino a 200 dipendenti classificate a rischio alto che svolgono direttamente i compiti di Responsabile Servizio Prevenzione e Protezione (R.S.P.P.) ai sensi dell'art. 34 del D.LGS. 81/2008 e che devono adempiere l'obbligo di aggiornamento quinquennale.  

corso RLS 32 ore

OBIETTIVI: L’obiettivo del Corso è quello di fornire ai lavoratori (eletti o designati a svolgere il compito di Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza) una formazione idonea a raggiungere adeguate conoscenze circa i rischi lavorativi esistenti negli ambiti di lavoro e adeguate competenze sulle principali tecniche di controllo e prevenzione dei rischi stessi

DESTINATARI: Tutti i dipendenti che sono chiamati a svolgere il ruolo di Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (R.L.S.) in azienda

SEDE, SVOLGIMENTO E DURATA

Presso sede Ecipar scrl, Via Vincenzo Monti n. 19/1 (Reggio Emilia)


4-11-18-25 NOVEMBRE 2021 - DALLE 9.00 ALLE 13.00 E DALLE 14.00 ALLE 18.00 

(4 LEZIONI DA 8 ORE CIASCUNA PER UN TOTALE DI 32 ORE)

n.b. nel rispetto delle linee guida e del protocollo anti-contagio COVID-19 il numero max di partecipanti per aula sarà di 12 unità  

aggiornamento formazione lavoratori 6 ore

OBIETTIVI

La formazione dei lavoratori sulla sicurezza è uno dei principali obblighi a carico del datore di lavoro, così come previsto dal D.Lgs. 81/08. L'art. 37 del D.Lgs. 81/08 prevede che il Datore di lavoro provveda alla formazione dei lavoratori e al periodico aggiornamento secondo i contenuti e la durata previsti dall’ Accordo Stato Regioni del 21/12/2011

In particolare, l’Accordo Stato Regioni con riferimento ai lavoratori, prevede un AGGIORNAMENTO quinquennale della durata minima di 6 ore, per tutti i macrosettori Ateco. 

aggiornamento PLE

OBIETTIVI

L’art. 73 del D. Lgs. 81/08 prevede che il Datore di lavoro provveda affinché i lavoratori incaricati dell’uso delle attrezzature di lavoro che richiedono conoscenze e responsabilità particolari ricevano una formazione, informazione ed un addestramento adeguati e specifici, tali da consentire l’utilizzo delle attrezzature in modo idoneo e sicuro, anche in relazione ai rischi che possono essere causati ad altre persone. 

DESTINATARI

Il corso di aggiornamento quinquennale è rivolto agli addetti alla conduzione di Piattaforme di Lavoro mobili Elevabili già in possesso dell'abilitazione.

rspp 48 ore rischio alto

OBIETTIVI

Il corso ha l'obiettivo di formare i Datori di lavoro rispetto alle fondamentali competenze in materia di sicurezza e salute sul lavoro, per permettere lo svolgimento diretto dei compiti di prevenzione e protezione in azienda. Corso conforme al D.Lgs. 81/08 articolo 34, comma 2 e 3 e successivo Accordo Stato Regioni del 21.12.2011.

DESTINATARI

Datori di Lavoro di aziende produttive fino a 30 dipendenti e di aziende di servizi fino a 200 dipendenti classificate rischio alto che intendono svolgere direttamente i compiti di Responsabile Servizio Prevenzione e Protezione (R.S.P.P.) ai sensi dell'art. 34 del D.LGS. 81/2008.

rspp 32 ore rischio medio

OBIETTIVI

Il corso ha l'obiettivo di formare i Datori di lavoro rispetto alle fondamentali competenze in materia di sicurezza e salute sul lavoro, per permettere lo svolgimento diretto dei compiti di prevenzione e protezione in azienda. Corso conforme al D.Lgs. 81/08 articolo 34, comma 2 e 3 e successivo Accordo Stato Regioni del 21.12.2011.

DESTINATARI

Datori di Lavoro di aziende produttive fino a 30 dipendenti e di aziende di servizi fino a 200 dipendenti classificate rischio medio che intendono svolgere direttamente i compiti di Responsabile Servizio Prevenzione e Protezione (R.S.P.P.) ai sensi dell'art. 34 del D.LGS. 81/2008.

rspp 16 ore rischio basso

OBIETTIVI

Il corso ha l'obiettivo di formare i Datori di lavoro rispetto alle fondamentali competenze in materia di sicurezza e salute sul lavoro, per permettere lo svolgimento diretto dei compiti di prevenzione e protezione in azienda. Corso conforme al D.Lgs. 81/08 articolo 34, comma 2 e 3 e successivo Accordo Stato Regioni del 21.12.2011.

DESTINATARI

Datori di Lavoro di aziende produttive fino a 30 dipendenti e di aziende di servizi fino a 200 dipendenti classificate a rischio basso che intendono svolgere direttamente i compiti di Responsabile Servizio Prevenzione e Protezione (R.S.P.P.) ai sensi dell'art. 34 del D.LGS. 81/2008.

corso preposto aziendale

OBIETTIVI

Il corso si propone di fornire la formazione obbligatoria ai Responsabili di funzione, servizio, area o settore, ai capireparto, capisquadra, capisala, capiturno, capocantieri etc., e più in generale a tutti coloro che ricadono nel ruolo di preposto, con o senza investitura formale (quindi anche di fatto), in quanto in posizione di preminenza rispetto ad altri lavoratori, così da poter impartire ordini, istruzioni o direttive nel lavoro da eseguire. 

DESTINATARI

Il corso è rivolto ai preposti.
L'art.2 C.1 lettera e) del D.Lgs. 81/08, definisce il preposto "la persona che, in ragione delle competenze professionali e nei limiti dei poteri gerarchici e funzionali adeguati alla natura dell'incarico conferitogli, sovraintende all'attività lavorativa e garantisce l'attuazione delle direttive ricevute, controllandone la corretta esecuzione da parte dei lavoratori ed esercitando un funzionale potere di iniziativa"

Lavoratori che hanno ricevuto una formazione di base, che deve essere integrata da una formazione particolare aggiuntiva, in relazione ai compiti da lui esercitati in materia di salute e sicurezza sul lavoro ed agli obblighi previsti dall'art. 19 del D.LGS. 81/2008.

Ultime Notizie ed Eventi